Data ProtectionDiritto al DigitalePrivacy

La sanzione privacy di € 50 milioni contro Google è un’opportunità per le imprese?

La sanzione privacy di € 50 milioni emessa dal CNIL contro Google ai sensi del GDPR potrebbe essere un’opportunità per le imprese.

Nei mesi successivi al 25 maggio 2018, il GDPR e in generale la compliance privacy rischiano di essere dimenticati, ma la sanzione di € 50 milioni emessa dal Garante francese contro Google può rappresentare un grido d’allarme per richiamare le società ad adottare un approccio non unicamente “formale” rispetto alla normativa privacy.

Ho cercato di affrontare l’argomento in questo video e potete leggere un mio articolo in inglese sullo stesso argomento a questo link “What does Google € 50 million GDPR fine mean for privacy compliance?“. Inoltre, potete revisionare la mia serie di video sul Diritto al Digitale al link QUI.

Don't miss our weekly insights

Tags
Show More

Giulio Coraggio

I am the head of the Italian Technology sector and the global head of the IoT and Gaming and Gambling groups at the world leading law firm DLA Piper. Top global IoT influencer and FinTech lover, finding solutions to what's next for our clients' success.

Related Articles

Back to top button
Close