Diritto al Digitale

Quale futuro per il copyright e come essere pronti?

La disciplina del diritto d'autore sta affrontando delle criticità che potrebbero essere addirittura amplificate dalla nuova Direttiva europea sul copyright

Intelligenza artificiale, secondary ticketing e Brexit nelle previsioni sulle sfide che si prospettano per il futuro del copyright di DLA Piper.  Intelligenza artificiale e secondary ticketing possono avere le risposte ai quesiti in materia di copyright nell’operatività delle macchine. Allo stesso modo, la Brexit potrebbe essere una notevole sfida per il futuro del diritto d’autore. E la definizione del regime di responsabilità degli Internet Service Provider è ancora un quesito aperto sul quale i tribunali stanno prendendo posizioni contrastanti negli ultimi mesi.

Questa situazione di incertezza è ulteriormente accentuata dopo l’approvazione della Direttiva europea sul copyright su cui potete leggere gli articoli “The new EU Copyright Directive will change the Internet?” e “How the contract adjustment mechanism of the EU Copyright Directive impacts the video game and eSports industry“.

Le indicazioni sul futuro del copyright nelle previsioni per il 2019 di Roberto Valenti e Tommaso Fia di DLA Piper che potete scaricare da questo articolo “Italian Intellectual Property & Technology law predictions for 2019“. Potete vedere gli altri video del video blog Diritto al Digitale QUI e ascoltare di seguito il podcast sull’argomento

Don't miss our weekly insights

Tags
Show More

Giulio Coraggio

I am the head of the Italian Technology sector and the global head of the IoT and Gaming and Gambling groups at the world-leading law firm DLA Piper. IoT and artificial intelligence influencer and FinTech and blockchain expert, finding solutions to what's next for our clients' success.

Related Articles

Back to top button
Close