Diritto al Digitale

Le criticità e le prospettive dell’influencer marketing con Alessandra De Tomaso di Mademoiselle Arabia

Le strategie di influencer marketing sono essenziali per le aziende dopo l’emergenza da Covid-19, ma nascondono delle criticità legali.

L’influencer marketing sta diventando senza dubbio uno dei mezzi di comunicazione più diffusi non solo nel settore della moda, ma per qualsiasi prodotto o servizio. E l’affidamento su questa modalità di promozione è stato ulteriormente accentuato dall’emergenza Covid-19 in cui le aziende hanno bisogno ancora di più di tenere i loro clienti vicini ai brand in un rapporto a distanza.

La mancanza di trasparenza degli accordi tra gli influencer e i brand, l’esigenza dei brand di controllare l’operato degli influencer per evitare condotte scorrette, il relativo regime di responsabilità e le forme di retribuzione concordate con gli influencer fanno sorgere criticità legali.

Ne discutono Elena Varese, co-head del settore retail e fashion dello studio legale DLA Piper con le college Valentina Mazza e Lara Mastrangelo insieme con Alessandra De Tomaso, fondatrice dell’agenzia Mademoiselle Arabia specializzata nell’influencer marketing.

E’ possibile iscrivervi e ascoltare gli episodi del podcast “Diritto al Digitale” gratuitamente sul vostro dispositivo mobile a questo LINK.

Don't miss our weekly insights

Tags
Show More

Giulio Coraggio

I am the head of the Italian Technology sector and the global head of the IoT and Gaming and Gambling groups at the world-leading law firm DLA Piper. IoT and artificial intelligence influencer and FinTech and blockchain expert, finding solutions to what's next for our clients' success.

Related Articles

Back to top button
Close